Assocamping Toscana:Versilia piena per ferragosto

Tante persone così, dicono tutti, non si vedevano da tempo sul litorale. Forse nemmeno si sono mai viste in quasi duecento anni di storia balneare della Versilia (il primo stabilimento aprì a Viareggio nel 1823 ed era il Dori, riservato a signore e religiose).

 

Alberghi pieni, nemmeno un filo di spiaggia libero, parcheggi come oasi nel deserto e feste a gogò in spiaggia: Ferragosto ha riempito la costa e ora si allarga di altri dieci giorni.

 

Fino alla prossima domenica sarà tutto esaurito, dicono gli addetti al settore: stabilimenti, hotel, seconde case, un po' meno i campeggi («sono aumentati i turisti rispetto allo scorso anno, ma nessuna struttura ha raggiunto il pienone», dice Michele Montemagni, presidente regionale Assocamping Confesercenti) che comunque non possono lamentarsi.


stralcio da Il Tirreno